I finalisti di Amici 9. Loredana: l’ ingresso nella scuola


Niente puntata in diretta dallo studio 19. Oggi Amici dedica uno speciale ai sui quattro, bravissimi, finalisti. Luca Zanforlin a tu per tu con ognuno di loro, ripercorrerà le tappe essenziali che li hanno portati ad un passo dalla finale.

La prima a sedere con Luca sugli sgabellini rossi dello studio Fellini è Loredana. Si ricorda del suo primo provino (“eri la ragazza con la valigia di cartone”, ricorda l’autore), l’inizio di una grande avventura: “Mi sembra fosse il 2 giugno. Sono venuta senza aspettative, con l’idea che avrebbe detto ‘ma chi è questa’. Avevo già provato a percorrere altre strade ma nessuna mi aveva dato le stesse possibilità che mi ha dato Amici”.

Parte l’rvm che ci mostra il lontano 26 settembre, data di inizio del programma. Ascoltiamo Loredana raccontare di essere nata a Bucarest e di essere arrivata in Italia a soli mesi. La particolare mise indossata per la prima puntata fece subito capire di essere di fronte ad un personaggio quanto mai particolare. Riviviamo l’assegnazione del suo primo inedito ‘La voce delle stelle’, il suo dispiacere per la punizione causata dall’uso del cellulare che portò al primo scontro con Emma.

Proprio lo scontro con la salentina è stato una costante del suo percorso nella scuola. Tante le sfide che le hanno viste contro e tanti i complimenti che Loredana ha  ricevuto da commissione e discografici.