Livorno-Bari, probabili formazioni

Livorno e Bari si affrontano all’Ardenza per la 31esima giornata del massimo campionato italiano di calcio. I labronici sono all’ultima spiaggia in chiave salvezza e dopo i due ko consecutivi con Atalanta ed Inter occupano desolatamente l’ultimo posto in classifica. Nonostante ciò al termine della partita di Milano Spinelli ha dichiarato che Serse Cosmi rimarrà l’allenatore del Livorno almeno fino al termine della stagione.

Ci sarà tuttavia un clima di tensione allo stadio con i tifosi sul piede di guerra che già in occasione della trasferta in terra lombarda hanno deciso di disertare per protestare contro le prestazioni a dir poco opache offerte dai propri giocatori nelle ultime uscite.

Al Bari di Ventura si respira tutt’altra atmosfera, con la salvezza ormai acquisita ora i pugliesi sognano una storica qualificazione in Europa League.

Per i Galletti ha parlato il centrocampista Allegretti, autore di un gol nella gara di andata:Noi viviamo questo sogno, ma non facciamo conti, soprattutto in Serie A. Guardando la classifica ed il nostro calendari, si legge che ci vuole ottenere un posto in Europa deve passare per Bari. Abbiamo la possibilità di giocarci questo obbiettivo davvero importante, ma ora dobbiamo pensare prima al Livorno. Sono sicuro, però, che il nostro atteggiamento non cambierebbe. Dalla nostra parte, abbiamo il fatto che domenica pomeriggio il Livorno che è all’ultima spiaggia per restare in Serie A, deve attaccarci per vincere. Noi dovremo ripartire bene. Poi chiaramente che è sempre il campo che dirà l’ultima parola”.

Queste le probabili formazioni:

Livorno (3-4-2-1): Rubinho; Perticone, Rivas, Knezevic; Raimondi, Pulzetti, Filippini, Pieri; Di Gennaro; Bellucci, Lucarelli.
A disposizione: Bardi, Diniz, Modica, Danilevicius, Prutsch, Vitale, Tavano. All.: Cosmi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Miglionico, Bernardini, Galante, Bergvold, De Lucia, Mozart, Marchini

Bari (4-4-2): Gillet; Belmonte, A. Masiello, Bonucci, S. Masiello; Alvarez, Almiron, Donati, Allegretti; Meggiorini, Barreto.
A disposizione: Padelli, Stellini, Gazzi, Parisi, Rivas, Kamata, Castillo. All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Kutuzov, Ranocchia, Langella, Donda, Padelli, De Vezze

Simone Meloni