Milan: Yepes ha firmato

L’avevamo anticipato un paio di settimane fa sul nostro quotidiano ed adesso la firma è arrivata. Il centrale colombiano del Chievo Mario Yepes, 34 anni, è un giocatore del Milan.
Questo è il primo rinforzo per la squadra di Leonardo per la stagione che verrà, anche se il club rossonero smentisce e non ha ancora dato l’ufficialità dell’accordo. Il difensore che ha consegnato la salvezza nelle mani dei gialloblù (anche se non ancora matematica, ma con 37 punti la squadra di Di Carlo è praticamente al sicuro), ha messo nero su bianco il suo futuro chiudendo probabilmente il contratto più importante della sua carriera. Con la società di Via Durini il giocatore percepirà  900 mila euro a stagione per i prossimi due anni.

Yepes, capitano della nazionale colombiana, era in scadenza di contratto con il Chievo. Lui stesso l’estate scorsa aveva scelto di firmare con la società veronese per un solo anno, con l’obiettivo di fare un ottimo campionato e di essere notato da una grande squadra. E così è stato. Il Milan, infatti, non si è lasciato scappare l’occasione di prendere a parametro zero un centrale esperto per rinforzare la difesa che perderà sicuramente pezzi importanti come Favalli e Kaladze. Per Yepes una soluzione ottima anche a livello logistico dato che non dovrà neppure fare le valigie visto che la sua famiglia (moglie e due figli) abita già a Milano, in zona San Siro.
A Verona Yepes era entrato nel cuore dei tifosi e anche del presidente Luca Campedelli, che si è detto dispiaciuto ma convinto di poter trovare nella prossima sessione di mercato un sostituto all’altezza.

Yepes, ex di River Plate, Nantes e Paris Saint Germain, nelle due stagione in gialloblù ha collezionato fino ad ora 59 presenze ed un gol. Capitano della Colombia con la maglia della sua nazionale ha vinto la Coppa America nella stagione 2001, prendendo parte anche alle edizione del 1999 e 2007.  

Paolo Piccinini