Probabili formazioni Siena-Genoa: ancora out Acquafresca

SIENA- La sfida di domani di scena al “Franchi” di Siena si preannuncia molto combattuta. I padroni di casa, reduci dalla sconfitta nello spareggio salvezza contro la Lazio nel turno infrasettimanale, sono alla ricerca di punti fondamentali per alimentare le speranze di restare nella massima serie. I grifoni, dal canto loro, dopo l’insperato pareggio ottenuto contro il Palermo all’ultimo respiro, voglio giocarsi le loro chanche europee, vista anche la classifica molto corta in zona-Europa.

Siena- Malesani per questa partita deve fare a meno dell’infortunato Ekdal nel ruolo di playmaker davanti alla difesa. Al suo posto spazio a Codrea. Rispetto alla formazione iper offensiva vista all’ “Olimpico”, in campo ci sarà un attaccante in meno(Larrondo) e un centrocampista in più(Codrea). Ruolo di prima punta affidato al bomber Maccarone, al quale i bianconeri si aggrappano nella speranza di restare in Serie A.

La formazione titolare dovrebbe essere la seguente:

(4-1-4-1): Curci; Rosi Cribari Pratali Del Grosso; Codrea; Reginaldo Vergassola Tziolis Ghezzal; Maccarone. A disposizione: Pegolo, Odibe, Malagò, Jarolim, Fini, Larrondo, Calaiò. Allenatore: Malesani.

Indisponibili: Parravicini, Rossettini, Ekdal

Squalificati: nessuno

Altri: Brando, Jajalo, Ficagna, Terzi

Genoa- Gasperini deve rinunciare ancora al suo bomber Acquafresca, ancora ai box per infortunio. In attacco spazio al collaudato tridente Palacio-Palladino-Sculli con Suazo ancora in panchina. In difesa rientra Papastathopoulos dalla squalifica che riprenderà il suo posto da titolare davanti ad Amelia. A centrocampo, vista la squalifica di Milanetto, probabile l’inserimento di Kharja dal primo minuto al fianco dello spagnolo Zapater.

La formazione titolare dovrebbe essere la seguente:

(3-4-3): Amelia; Papastathopoulos Bocchetti Moretti; M.Rossi Kharja Zapater Criscito; Palacio Palladino Sculli. A disposizione: Scarpi, Mesto, Fatic, Aleksic, Lazarevic, Juric, Suazo. Allenatore: Gasperini.

Indisponibili: Dainelli, Acquafresca, Tomovic, Jankovic

Squalificati: Milanetto(1)

Altri: El Shaarawi

Antonio Pellegrino