Violenza negli stadi: tifoso ferito a Teramo

Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo), 27 marzo.Ricoverato in ospedale a Teramo un tifoso quarantenne a causa di un trauma cranico provocatogli oggi allo stadio. L’uomo, secondo i primi accertamenti, avrebbe ricevuto da un pugno alla testa entre cercava di togliere uno striscione dalle mani della tifoseria avversaria durante la partita Santegidiese-Recanatese, giocatasi allo stadio di Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo). Un altro uomo è stato invece arrestato oggi durante la stessa partita per il reato di  violazione del divieto di accedere per tre anni allo stadio.

S. K.