Arrestata per stalking, minacciava l’ex

PIZZO (Vibo Valentia) – Non era riuscita ad accettare la fine della relazione con il suo fidanzato. Senza arrendersi, ha cercato di convincere il suo ex a tornare con lei per cinque anni. Un aiuto le è stato offerto dal fratello.

Le sue richieste di riannodare i fili del loro rapporto sono diventate sempre più insistenti e con il tempo si sono tramutate in vere e proprie minacce. Si tratta di stalking, che letteralmente significa “perseguitare”. Gli atteggiamenti tenuti dalla donna, infatti, affliggevano l’altra persona, vittima di atti persecutori.

Dopo una denuncia da parte dell’uomo, i due sono finiti agli arresti domiciliari.

Simona Leo