Cardinal Martini: celibato preti da ripensare

Dopo i gravi scandali che in questi giorni hanno attraversato la Santa Sede, il cardinal Martini si è pronunciato in merito: “L’obbligo del celibato per i preti dovrebbe essere ripensato“. Questa la riflessione fatta dal cardinale sul quotidiano austriaco Die Presse, a dimostrazione che le accuse di pedofilia hanno colpito e non poco la sede vaticana.

Martini prosegue dicendo che occorre ritrovare la fiducia nelle persone e pertanto è necessario capire che “le questioni di fondo della sessualità vanno ripensate alla base del dialogo con le nuove generazioni“.

Luca Pallanti