Amici 9: ecco chi dovrebbe vincere secondo i giornalisti

Siamo ormai agli sgoccioli di questa nona edizione del talent show di Canale 5 di Maria De Filippi, Amici, e tra poche ore sapremo finalmente chi si aggiudicherà l’ambito primo posto sul podio.

I quattro bravissimi finalisti, tutti cantanti, sono: Emma Marrone, Pierdavide Carone, Loredana Errore e Matteo Macchioni, e solo per uno di loro ci sarà il primo posto e il premio di 200 mila euro. Ricordiamo, però, che c’è anche un secondo ricco premio, di 50 mila euro, messo a disposizione da Tenezis e che equivale al premio della critica. Nel primo caso, sarà il pubblico da casa, chiamato a decretare il vincitore tramite il consueto televoto, mentre nel secondo caso, appunto, sarà un’ampia commissione composta dai giornalisti delle principali testate italiane ad attribuire il premio.

Ed a proposito di critici e giornalisti, esperti di spettacolo, chi sarebbe il miglior concorrente candidato alla vittoria finale? Il Blog Reality & Show, ne ha interpellati alcuni, e quelle che seguono sono alcune delle loro risposte.

Antonio Dipollina di Repubblica, ha affermato: “Amici lo seguo tecnicamente, limitandomi a capire più o meno cosa succede e stando attento che non venga fuori qualcosa che sia una notizia forte per il mio giornale. Loredana, per quel poco che l’ho seguita, non mi è dispiaciuta e una persona di cui mi fido molto e che invece segue molto il programma mi ha confortato nell’opinione. E poi ha un bel cognome”.

Andrea Lanfranchi, del Corriere della sera, ha invece commentato: Pierdavide è il mio preferito. Le sue melodie mi entrano subito in testa e credo abbia una capacità rara nello scrivere testi pop ma non banali. Se guardiamo alla sfida femmminile, preferisco Loredana. Emma ha un’ottima voce, ma si ferma all’esecuzione del compitino. Loredana è spesso sgrammaticata, ma con anima”.

Marco Molendini, de Il Messaggero, si è così espresso: “La voce, l’originalità del timbro, la duttilità, pur con tanti eccessi (il male dei talent show, dove i ragazzi devono fare di tutto per far vedere di saper cantare) fa di Loredana la più naturalmente dotata dei finalisti di Amici (c’è da sperare che una volta finita l’avventura della gara riesca a smussare il suo stile interpretativo). Anche se Pierdavide ha probabilmente un talento musicale maggiore, ma non possiede quel quid di virtuosismo che nel televoto può fare la differenza”.

Ha detto la sua anche Luca Dondoni de La Stampa: “Avendo seguito sin dall’inizio lo svolgimento di questa edizione di Amici posso dire che ciò che è successo non era minimamente immaginabile. Mi spiego. Matteo, entrato nella scuola grazie alla bravura come cantante lirico, e Loredana, che sin dalla prima nota aveva solleticato la curiosità di noi addetti ai lavori, sembrava dovessero essere i predestinati alla sfida per la vittoria finale. Anche Pierdavide, ragazzo dal grande talento compositivo, con le sue canzoni buone ‘alla prima’, ci aveva fatto pensare a un notevole outsider. Invece… invece alla fine di questo Amici 9 devo dire che Emma, all’inizio un po’ inghiottita da logiche ‘di classe’, è venuta fuori alla distanza sia per il carattere che per una certa versatilità vocale. Mi permetto altresì di scrivere che non stiamo parlando di un fenomeno totale quali sono stati Karima prima e Alessandra Amoroso poi, ma di un’artista giovane e plasmabile che potrà dare, se ben prodotta, soddisfazioni”.

Intanto, c’è grande fermento tra gli schieramenti a sostegno dei rispettivi beniamini. Non ci resta così che aspettare questa sera, per uno show di altissimo livello e che ci regalerà sicuramente enormi emozioni.

Emanuela Longo