Amici 9, il vincitore del talent secondo il pubblico

A poche ore dalla finalissima che decreterà il vincitore della nona edizione di “Amici“, il talent show storico di Canale Cinque che con cadenza annuale ricerca talenti in erba nel campo della musica e della danza, si scatena com’ era prevedibile la girandola di pronostici e tutti ipotizzano chi potrebbe uscire trionfatore dal programma e pronto ad intascare un assegno di 250 mila euro e un bottino di 50 mila euro, nel caso riesca ad accaparrarsi il premio della critica.

Con l’ auspicio che la puntata scivoli senza intoppi dovuti a blackout improvvisi del centralino telefonico, addetto alla raccolta dei consensi espressi dal pubblico che vota attraverso il telefono fisso, un guasto tecnico che ha sollevato un polverone circa la validità della classifica gradimento stilata al termine della puntata scorsa, la semifinale appunto e che ha visto il tenore di Sassuolo, Matteo Macchioni perdere la vetta e scivolare in terza posizione, le cantanti Emma e Loredana, prima e seconda rispettivamente nell’ attuale graduatoria, sembrano essere le prime candidate a strappare la corona d’ alloro.

Il portale Mondoreality.com si è preso la briga di intervistare due ragazzi che ormai storicamente fanno parte integrante del pubblico parlante di “Amici”, sempre in vena di critiche e silurate e che non risparmia punti di vista avvelenati e non lesina di dispensare consigli preziosi.

Uno di questi è Alessandro Gelpi, che non nasconde l’ equilibrio regnante tra i quattro finalisti del talent, anche se secondo il suo parere alla fine la spunterà Emma Marrone: “Quella di quest’ anno e’ stata un’ edizione dai toni pacati e moderati dovuta forse anche alla media d’età dei ragazzi leggermente più alta rispetto alle passate edizioni. Un passo in più per togliere ad “Amici” l’etichetta “REALITY” a favore di quella di “TALENT”. Lo scorso anno a Natale dopo aver ascoltato per la prima volta “Immobile” scrissi sul mio Facebook: “Alessandra Amoroso ha vinto Amici”. Quest’anno alla vigilia della finale ancora non ho la più pallida idea di chi possa vincere e soprattutto per chi tifare. Alla fine vincerà Emma e non mi dispiacerà. E’ brava, ha carattere, sa stare sul palco e non per ultimo è anche bella. Senza considerare poi che i suoi inediti sono dei veri e propri tormentoni. Ti ritrovi a cantarli così, dopo il primo ascolto!! Ho comprato il suo cd e se il buon giorno si vede dal mattino, che vinca o meno lei, di sicuro sarà una che venderà tantissimo”.

Si espone anche il bolognese Massimo Cassanelli, che non sembra molto soddisfatto della griglia dei finalisti giunti ad un passo dalla vittoria e rimpiange le edizioni passate, molto più emozionanti e coinvolgenti: “Edizione troppo dominata dai discografici che hanno avuto troppa influenza sui partecipanti non consentendo più al pubblico da casa di scegliere il suo pupillo/a. E’ stata una edizione bella come sempre, unico neo: io non mi sono affezzionato in maniera maniacale a qualcuno come invece anni passati è capitato. Secondo me c’erano poche emozioni e brividi. Io sono uno di pancia e ho accusato questa mancanza. Cosa che con Marco, Alessandra e Valerio invece mi capitava ogni puntata del serale e pure con Mariottini e Leon nel ballo. Erano fantastici. I brividi e emozioni li ho avuti solo nel duetto Valerio-Alessandra nel pezzo di Sanremo. Io ho sempre tifato blu, mi piacevano Elena, Rodrigo, Loredana e Matteo. Spero quindi vinca o Lory o Matteo. Lui lo trovo la novità: bravo e umile. Lei mi piace come entre nei pezzi, è originale, qualcosa di diverso dal solito. Dei bianchi l’unico che apprezzavo era Stefano che lo preferivo a Piedavide in finale. Purtroppo così non è andata. Sicuramente, però, mi sa che vince o Emma o Pierdavide. Lei ha dalla sua un rapino che la elogia a più non posso, mentre lui protetto fin dal principio di questa edizione: libro, Sanremo e protetto anche dalle nostre grinfie se non nelle ultime puntate. ella quale sono riuscito a dirgli la mia su lui e sulla sua mentore Di Michele che non ha mai scoperto talenti da quando è ad Amici e i suoi pupilli non hanno mai venduto dischi. Non capisco che ci fa ancora li, e Jurman no”.

Gionata Cerchiara