Home Spettacolo Gossip

“Domenica Cinque”: Carla, ex di George Leonard, chiede 40mila euro

CONDIVIDI

Dopo poche settimane dalla fine del “Grande Fratello 10” alcuni ruoli si invertono e tutto viene a galla.

Il riferimento è all’ex coppia George Leonard – Carla Giommi: lui colpevolizzato dalla maggioranza dei telespettatori per aver tradito in diretta Carla, quando ancora era la sua compagna, con Carmela Gualtieri durante la permanenza nella casa, noncurante degli effetti negativi di tali immagini a carico del piccolo Dan; lei sembrava la madre che sopporta tutto per il bene del figlio rifiutando al principio le varie richieste televisive.

Ma dopo l’eliminazione di George dal reality inizia anche Carla a rilasciare interviste e ad apparire in tv.

Ieri, nel corso della trasmissione “Domenica Cinque”, la conduttrice, Barbara D’Urso, legge un messaggio della signora Giommi dove sottolinea il dispiacere del tradimento avvenuto davanti gli occhi di tutti e soprattutto la fatica di evitare al bambino di vedere, durante il “GF”, il papà con un’altra donna.

Carla Giommi è stata più volte invitata nelle trasmissioni Mediaset, ma lei sembrava essere discreta, e, invece, ecco che spunta la richiesta di 40mila euro per essere ospite a “Domenica Cinque”. La D’Urso indignata le risponde dal video che non le sembra affatto una giusta richiesta considerando che tutti quei soldi equivalgono a due anni di stipendio di un operaio.

Inoltre la conduttrice aggiunge che se lei vuole davvero salvaguardare la serenità del piccolo Dan, dovrebbe smettere di parlare male, tramite le varie interviste, del papà del bambino.

In studio erano presenti anche Carmela e George, lei inviperita ha commentato sottovoce, riferendosi ai 40mila euro: “Ti piacerebbe!”; lui con gli occhi lucidi si è rivolto alla conduttrice: “E’ la prima volta che rimango senza parole, perché tu hai detto tutto quello che avrei voluto dire io”, e aggiunge che solo una volta tornato nel mondo reale ha capito il danno che avrebbe potuto arrecare al figlio, ma che non ci sarà mai più altro errore da parte sua.

Stefania Longo