Giudice Sportivo: Bettega inibito fino al 20 aprile, squalificati 4 giocatori dell’Inter

Il vice direttore generale della Juventus, Roberto Bettega, è stato inibito dal Giudice Sportivo fino al 20 aprile prossimo “per avere, durante l’intervallo di Juventus-Atalanta, nel sottopassaggio che adduce agli spogliatoi, rivolto reiteratamente all’Arbitro espressioni ingiuriose”.

In relazione alle gare della 31^ giornata di campionato, Tosel ha fermato quindici giocatori, tutti per un turno: si tratta di Nenè (Cagliari), Augustyn e Delvecchio (Catania), Eto’o, Lucio, Maicon e Zanetti (Inter), Flamini (Milan), Galloppa (Parma), Gobbi (Fiorentina), Mannini (Sampdoria), Menez e Perrotta (Roma), Mudingayi (Bologna) e Sculli (Genoa).

Sabato prossimo, nel derby Catania-Palermo, non potrà guidare la sua squadra dalla panchina Sinisa Mihajlovic, squalificato per una gara “per avere, al 44° del secondo tempo, rivolto all’Arbitro espressioni ingiuriose”.

Comminate multe salate anche ad alcune società: 25.000 euro alla Roma, 15.000 a Lazio e Livorno, 10.000 all’Inter e 2.500 al Catania.

Pier Francesco Caracciolo