Grande Fratello: c’è chi ce la fa e chi si mette nei guai

Le luci della Casa della decima edizione del Grande Fratello, si sono spente ormai da un po’ di giorni, e dopo ogni fortunata edizione, c’è sempre chi tira le somme, specie se si è appena festeggiato il decimo anno del reality show più spiato d’Italia. Dopo dieci edizioni, dunque, è normale chiedersi a quanti il programma abbia portato realmente fortuna. Di circa 150 concorrenti che hanno soggiornato nell’ambita casa di Cinecittà, in realtà sono in pochi coloro che ce l’hanno fatta davvero a sfondare nel mondo dello spettacolo. A parte Luca Argentero, Laura Torrisi e Pietro Taricone, che non si sono limitati solo a qualche sporadica ospitata in programmi Mediaset, possiamo dire che in molti sono finiti nel famoso dimenticatoio. Vero è che, se non si ha la faccia giusta, se non ci si cimenta nello studio serio e se non si ha anche quel pizzico di fortuna in più, spesso il rischio è proprio questo: dopo il grande successo iniziale, nella maggior parte dei casi si ritorna a fare la stessa vita di prima dell’ingresso dalla celebre porta rossa.

Come dicevamo, tre nomi sono riusciti, a pieno titolo, a sfondare nel mondo del cinema, ma c’è anche chi ce l’ha fatta a sfondare sul piccolo schermo. Tra questi ex concorrenti, ricordiamo: Melita Toniolo, Francesca Fioretti, Serena Garitta, Katia e Ascanio, Jonathan, Filippo Nardi, Eleonora Daniele e Patrick Pugliese. Altri ancora, hanno invece trovato fortuna in teatro, come Marianella Bargilli e Letizia Lezza.

Ma i “dimenticati”, superano di gran lunga, quelli che, in qualche modo ce l’hanno fatta. Ad esempio, che fine avranno fatto Maria Antonietta Tilloca e Lorenzo Battistello della prima edizione? Ed ancora, Tati Albero e Alessandro Lukacs, della seconda, Rosy Stagnitti e Aldo Pucci della quinta? I nomi sarebbero davvero tanti. Ma al fianco di coloro di cui il grande pubblico difficilmente riesce a ricordare anche solo il volto, ce ne sono altri ancora, in mondo o in un altro, si sono messi seriamente nei guai, finendo spesso in tribunale. Come non ricordare, ad esempio, Fabiano Reffe, accusato di sfruttamento della prostituzione e favoreggiamento all’immigrazione clandestina? O il caso che ha coinvolto Diana Kleimenova, arrestata per spaccio? Ma non è finita qui: Paolo Mari, l’ex concorrente cacciato dalla casa per essersi denudato, nel corso della penultima edizione, in preda ad un attacco di ira, è stato poi denunciato dall’ex compagna e sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio; Floriana Secondi era stata denunciata per aver preso a calci una volante della polizia, mentre Victoria Pennington, fidanzata dell’allora Pasquale Laricchia, aveva confessato, dopo l’uscita dal reality e la loro separazione, di essere stata picchiata dal ragazzo barese.

C’è, dunque, chi ha potuto sfruttare la popolarità del Grande Fratello cimentandosi nel mondo dello spettacolo e realizzando il proprio sogno, e chi, invece, a causa di questa è finita al centro della cronaca con maggiore risonanza.

Emanuela Longo