Harry Potter: in Florida nasce il Parco divertimenti

Se avete sempre sognato di salire a bordo del treno espresso per il castello Hogwarts in partenza dal binario 9 e ¿ della stazione di King’s Cross, di bere un boccale di Burrobirra o di succo di zucca, se vorreste entrare e lasciarvi incantare dal negozio di bacchette magiche di Ollivander o lanciarvi in una partita di Quidditch , sappiate che presto sarà possibile.

Il fantastico mondo di Harry Potter sta per diventare realtà, e dal 18 giugno di quest’anno, dopo più di due anni di attesa, i fan del famosissimo maghetto potranno godere del parco divertimenti “The Wizarding World of Harry Potter” (Il magico mondo di Harry Potter), che si estende ad Orlando, in Florida, per otto ettari di estensione.

Tra due mesi e mezzo gli appassionati della riuscitissima saga letteraria e cinematografica ideata da J. K. Rowling, che ha raggiunto i 400 milioni di copie vendute in tutto il mondo e che è stata tradotta in ben sessantotto lingue, potranno rivivere le peripezie di Harry Potter e i suoi fedeli compagni di viaggio Ronald Weasley e Hermione Granger, immergendosi in un mondo fatto di magia e avventure.

La cittadella è frutto del lavoro di cinque anni, ed ha luogo nella regione a più alta densità di parchi divertimento degli States. Il parco prevede tre attrazioni: Harry Potter e il Viaggio proibito, la principale; Il volo dell’ippogrifo, adatto alle famiglie, in cui si insegnerà ad avvicinarsi a un ippogrifo, e La sfida del drago, in cui i visitatori sceglieranno il proprio drago e andranno sulle montagne russe con il Calice di fuoco e il torneo Tremaghi come scenario.

Gli organizzatori assicurano che filmati, effetti speciali e tecnologie robotiche renderanno reale in quegli otto ettari di Florida, il mondo fantastico ideato da Rowling. Aspiranti maghetti di tutto il mondo, pronti a partire?

Martina Guastella