Slash, timidone, ha paura di chiamare le star del rock per chiedergli una collaborazione per il suo album solista.

L’ex chitarrista dei Guns ‘N’ Roses sta per esordire con il suo nuovo album solista pieno di featurings tra cui Iggy Pop, Ozzy Osbourne e Fergie dei Black Eyed Peas.

La curiosità è che per chiedere la loro collaborazione è dovuto ricorrere all’aiuto del suo manager.

Slash ha dichiarato: “ La motivazione per chiamarli c’era, ma ho impiegato tanti anni a raggiungere un certo livello di credibilità ed ancora sono spaventato dall’idea di chiamare altri artisti chiedendogli: “Hey, ti va di suonare con me in una traccia del mio nuovo album?” per poi rimanere in attesa di una loro risposta…”

Slash ha anche spiegato come ha sentito che era giunto il momento per uscire con un album solista, dopo che il cantante della sua band, i Velvet Revolver è stato allontanato per dissapori con gli altri membri: “Era il momento giusto perché i Velvet erano rimasti senza cantante e io avevo veramente bisogno di una pausa dal gruppo. Finalmente ho potuto realizzare un disco con un riff fast metal. Sono un grande fan dei Megadeath e dei Metallica ma non potevo farlo con i Velvet e ancora meno con i Guns.”

L’album uscirà in Aprile.

di Sara Radice