Amici 9, Emma e Loredana affossano le regionali di Vespa; ascolti mai così alti per il talent show

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:46

Si è conclusa ieri notte, intorno all’ una e venti minuti, la nona edizione del talent “Amici“, nonchè l’ ultima fatica televisiva della conduttrice Maria De Filippi e team che, questa volta, scansando improvvisi blackout telefonici come era invece accaduto in occasione della semifinale di lunedì scorso, hanno traghettato in porto la puntata senza alcun intoppo di sorta.

Cruccio di ogni programma dei palinsesti del piccolo schermo è la relazione inversamente proporzionale, spauracchio dei dirigenti, che esiste tra la longevità di un format e il seguito d’ ascolto;

le perplessità sul raggiungimento di una discreta percentuale in termini di share, che assicurasse nuova linfa al talent show per eccellenza, si sono palesate mai come quest’ anno e l’ audience, sopratutto nelle prime puntate del serale non ha mai rassicurato gli interessati, lasciando più di qualche dubbio.

Altra storia per la finale di ieri sera; i quattro cantanti finalisti hanno fatto gioire la piramide Mediaset grazie ad un pienone di ascolti che ha sbancato il prime time e la concorrenza su tutte le altre reti. Con una media di 5.940.000 telespettatori ed uno share del 29.90%, “Amici” ha chiuso in bellezza la sua avventura, sbaragliando di netto la controprogrammazione Rai che ha proposto i risultati live in “Porta a Porta Speciale Elezioni Regionali” che non ha sforato i 3.649.000 spettatori ed il tetto del 14.26% di share.

Un mezzo flop per il conduttore giornalista Bruno Vespa, ma una sconfitta, se vogliamo ampiamente prevista. I punti più caldi e seguiti della finale canterina si sono registrati durante la prima parte dello show, quando Pierdavide Carone a sorpresa ha sfidato il lirico Matteo Macchioni, esibizioni seguite da 7.750.000 spettatori e naturalmente le fasi concitate del finale, quando il volteggiare delle carte ha visto il trionfo della cantante salentina Emma Marrone che ha battuto Loredana Errore, momenti d’ attesa, festeggiamenti inclusi, seguiti da uno share del 57.8%, nonostante l’ orario improbo.

Dato sorprendente quello che si legge oggi nel sunto dedicato agli ascolti di ieri: lo speciale “Minissima” condotto da Paolo Limiti ed incentrato sui 70 anni appena compiuti da Mina ha raccolto quasi 4 milioni di spettatori, sfiorando il 13% di share.

Al termine dei giochi, le calde ed evasive voci di Emma e Loredana hanno battuto le pruriginose orazioni dei governatori regionali, confermati ed uscenti.

Gionata Cerchiara