In Turchia il PKK fa esplodere una mina: morti tre militari

In base a quanto riferito da alcune emittenti turche, i curdi del Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK) hanno fatto esplodere un ordigno, che ha provocato la morte di tre militari.

La mina era comandata a distanza ed è stata fatta esplodere nel momento in cui i tre uomini stavano passando a bordo di un veicolo militare.

Secondo le prime ricostruzioni, il fatto è avvenuto a Cukurka, località al confine con l’Iraq. L’esplosione è avvenuta

Gianluca Agnello