Regionali: 7-6 per il centrosinistra. Ma è il centrodestra a vincere

La Polverini, neo presidente del Lazio

Inaspettatamente, le elezioni regionali hanno visto il centrosinistra prevalere sul centrodestra per sette a sei. nel Lazio la Polverini riesce a spuntarla per poche decine di migliaia di voti sulla Bonino, dopo un avvincente testa a testa, mentre in Liguria è il centrosinistra a vincere al foto finish. Per il centrosinistra – eccezion fatta per la Puglia, forse – si tratta comunque di una sconfitta: alle scorse regionali il successo era stato molto più netto (undici a due), mentre adesso il gap è decisamente minore. Ciò significa che anche le giunte regionali sono state conquistate dal Pdl. Emblematica l’affermazione a tal proposito del leader della Lega Nord Umberto Bossi (il ‘Carroccio’, dal canto suo, continua a fare passi avanti): “Chi ha perso è la sinistra. La gente non la vota perché non si può votare chi dice sempre di no. La sinistra al Nord è sparita. Devono interrogarsi sul perché”.