Anticipazioni Centovetrine: trame dal 6 al 9 aprile

Lunedì 5 aprile la soap non andrà in onda.

Protagonista di queste puntate è senza dubbio Laura che cercherà in tutti i modi di aiutare Ivan. Vediamo nel dettaglio che cosa succederà…

CENTOVETRINE-  Laura decide che farà di tutto per aiutare il suo amico Ivan. Come prima mossa invita Eleonora Cavendich a cena. Questo invito sorprende l’imprenditrice. La stilista decide poi di parlare direttamente con Corrado. Per fare questo però ha bisogno di introdursi nel carcere. Cerca di fare amicizia con il direttore del carcere e una volta capito com’è fatto decide di provare a sedurlo. Ottiene alla fine il permesso per quest’incontro.

Damiano vuole andare a fondo nella vicenda dei gioielli: ha capito che la sau ragazza non ha detto tutta la verità.  Convince Serena a indossare i gioielli ma temendo che non siano quegli autentici decide di farli esaminare. Viene quindi a sapere che i gioielli sono falsi e chiede alla sua ragazza spiegazioni. Stremata dalle bugie Serena non ce la fa più e confessa al poliziotto tutta la verità su quanto avvenuto nello chalet. Damiano è deluso dal comportamento della donna: avrebbe potuto racconatare a lui la verità ma non lo ha fatto. Non mostra quindi comprensione nei suoi confronti. Le svela poi che con molta probabilità l’uomo che ha rubato i gioielli e ha messo in pericolo la loro vita è ancora vivo. Serena promette di collaborare e che proverà  a convincere Cecilia. Il problema vero però in tutta questa vicenda è Zeno…

Adriano ha deciso di riprendersi la sua vita in mano e di partire quindi per l’amazzonia. Ha bisogno però di soldi per portare avanti la sua iniziativa. Si reca da Carol per chiedere dei fondi ma trova un muro davanti a sè…

La Grimani lascia la casa del suo ormai ex Ettore Ferri. Se l’uomo volesse riconquistarla dovrebbe testimoniare in favore di Ivan. Non sembra però intenzionato a farlo.

La storia tra Niccolò e Pilar è davvero arrivata al capolinea: i due non si sposeranno. Rossana dovrà mettersi l’anima in pace.

Buona visione a tutti…

Filomena Procopio