New York: giovane si lancia dall’Empire State

Un ragazzo di 21 anni si è tolto la vita gettandosi dall’86° piano dell’Empire State Building di New York. L’uomo è saltato oltre la ringhiera di sicurezza di una terrazza ed ha fatto un volo di 443 metri prima di schiantarsi sul marciapiede, vicino all’ingresso nord-est del palazzo, secondo quanto riferito dal ‘New York Times’.

Da quando l’Empire State, uno degli edifici più famosi di New York, è stato inaugurato nel 1931, oltre 30 persone hanno cercato di buttarsi giù dal grattacielo.