Stile vintage e sound retrò: parte il tour di Nina Zilli

Nina Zilli

È arrivata sul palco dell’Ariston coi suoi vestiti vintage e quella voce calda un po’ retrò. Gianluca Pelosi, Alessandro Soresini, Cesare Nolli, Marco Zaghi, Riccardo Gibertini e Angelo Cattoni hanno suonato per lei creando quell’atmosfera anni ’50 che è stata tanto apprezzata. Cosi Nina Zilli ha conquistato il Festival di Sanremo, aggiudicandosi col suo brano “L’uomo che amava le donne”, ispirato a ”Jules e Jim” di François Truffaut, il Premio della Critica. Ma non solo: a lei sono stati assegnati anche il Premio “Sala Stampa Radio Tv” e il “Premio Assomusica 2010” per la migliore esibizione dal vivo.

Eppure la Zilli è un’artista che si prima dell’Ariston si era fatta notare. Veejay di MTV e co-conduttrice con Red Ronnie dell’ultima edizione del “Roxy Bar”, nel 2009 aveva già pubblicato per la Universal l’EP “Nina Zilli”, preceduto dal singolo “50mila”, realizzato insieme a Giuliano Palma e scelto da Ferzan Ozpetek come colonna sonora del suo “Mine vaganti”, tuttora nelle sale cinematografiche. Nel 2010, subito dopo l’esperienza sanremese, è uscito il re-packaging dell’Ep, intitolato “Sempre lontano”, che gode dell’aggiunta di nuovi inediti.

Il suo stile, che affonda le radici nel soul nel rhytm’n’blues e nel pop/rock dei primi anni ’60, che incrocia il reggae jamaicano, rilegge lo ska, il rock steady e il beat italiano, funziona. Le radio che trasmettono le sue canzoni emanano in tutte le case, le auto e i locali quell’atmosfera vintage che resta in mente e si discosta dal commerciale.

Nina adesso sta per cominciare il suo tour. Tacchi alti e rossetto rosso fuoco, un po’ tutta la penisola ai suoi concerti potrà ritornare negli anni ’50. Ecco le date:

Bari, sabato 3 aprile 2010, H25
Genova, venerdì 9 aprile, Blue Moon
Longiano (Fc), giovedì 15 aprile, Teatro Petrella
Napoli, venerdì 23 aprile, Arenile Reload
Lucca, sabato 24 aprile, Mama Mia
Milano, martedì 27 aprile, Magazzini generali
Firenze, giovedì 29 aprile, Vipertheatre
Parma, sabato 1 maggio, Festa del 1°maggio 2010
Grugliasco (To), venerdì 7 maggio, Palatenda
Jesolo (Ve), domenica 9 maggio, Terrazzamare
Cremona, venerdì 14 maggio, Pim pum pam Festival
Sassari, sabato 15 maggio, Palazzo Ducale
Ortona (Ch), venerdì 21 maggio, ‘Donne in jazz’ Teatro Tosti
Novate Milanese (Mi), domenica 23 maggio, Teatro Giovanni Testori

Martina Guastella