Redditi: uno su due sotto 15mila euro

Secondo i dati del dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia, un italiano su due dichiara un reddito annuo non superiore a 15mila euro.

Due italiani su tre, invece, dichiarano al Fisco meno di 20mila euro e solo uno su cento supera i 100mila euro.

A livello regionale la Lombardia presenta il primato per il reddito complessivo medio più alto (22.540 euro); all’estremo opposto c’è la Calabria (13.470 euro).

Gli effetti negativi della crisi economica, iniziata a metà 2008, sono stati risentiti maggiormente dalle attività d’impresa (-0.5% sui redditi) e ancora non si attestano, invece, per i lavoratori autonomi (+2,6%).

Simona Leo