Le pagelle di Inter-Cska Mosca


Milito match winner e migliore in campo. Sneijder a fasi alterne. Tra i russi il migliore è il portiere, Honda una vera delusione.

INTER

JULIO CESAR 6,5 Quelle poche volte che è impegnato, è sempre attento. Provvidenziale l’uscita nel finale su Necid

MAICON 5,5 Si spinge spesso in avanti, ma non passa quasi mai il pallone finendo poi col perderlo. Poco incisivo

MATERAZZI 6,5 A parte la brutta entrata su Krasic nel primo tempo, gioca una partita diligente e ordinata

SAMUEL 7 Non sbaglia nessun intervento stasera. Un vero gigante in difesa

ZANETTI 6 Sta un pò troppo sulle sue, qualche affanno all’inizio del primo tempo, poi si riprende e porta la pagnotta a casa

STANKOVIC 6,5 Si muove molto, cerca i compagnie va al tiro in diverse occasioni. Sembra in ripresa

CAMBIASSO 7 La solita diga davanti alla difesa a recuperare palloni e far ripartire il gioco

SNEIJDER 6,5 E’ sempre l’olandese il faro che illumina la squadra, ma stasera qualche errore non da lui soprattutto nel primo tempo. Ha il merito di far partire l’azione da cui nasce il gol di Milito, il demerito però di divorarsi un gol già fatto che voleva dire 2-0 e qualificazione in cassaforte

PANDEV 6 Tanto sacrificio in fase di copertura, tanto movimento in fase offensiva, ma nei 16 metri è ancora poco lucido

MILITO 7,5 Il colpo da biliardo che decide la partita gli vale la palma di migliore in campo. Dalla sua ha anche la presenza in quasi tutte le azioni pericolose create dall’Inter

ETO’O 6 Tanto movimento al servizio dei compagni, ma poche volte si rende
pericoloso

CSKA MOSCA

AKINFEEV 7 Salva più volte il risultato con degli interventi strepitosi

V.BEREZUTSKI 5,5 Dalle sue parti ha Eto’o che nella ripresa gli crea non pochi grattacapi

A.BEREZUTSKI 6,5 Attento soprattutto nel primo tempo, ha il grande merito di salvare un gol già fatto

IGNASEVICH 5,5 Anche lui bene nel primo tempo, ma quando l’Inter nella ripresa cambia ritmo va terribilmente in sofferenza

SHENNIKOV 5,5 Dalle sue parti c’è Pandev che non gli fa trascorrere una serata felicissima

ALDONIN 5,5 Gioca bene, corre, rilancia l’azione, però quell’ammonizione costa troppo

SEMBERAS 5,5 Anche lui, come tanti suoi compagni bene nel primo tempo, poi cala nella ripresa

HONDA 4,5 Non pervenuto il giapponesino dal sinistro terrificante (62′ DZAGOEV sv)

KRASIC 5,5 E’ il più attivo dei suoi nel primo tempo, nella ripresa la difesa interista gli prende le misure. E poi è pesantissimo nell’economia dei 180′ quel giallo ingenuo beccato nella prima frazione

MAMAEV 6 Molto bene in fase difensiva dove limita più che può Maicon. Inutile dire che anche lui cala nella ripresa

NECID 4 Quasi nessuno allo stadio si è accorto che era il centravanti della squadra russa