Luisa Ranieri: “Se rimango incinta, rifiuto un film”

La bella Luisa Ranieri, attrice affermata del cinema italiano, parla di un possibile matrimonio con il compagno, l’attore Luca Zingaretti, in un’intervista per Gioia. “Di sposarmi in chiesa non me ne frega niente – afferma la Ranieri – Se decidiamo che il matrimonio è una festa, magari lo posso anche concepire. Ma non sogno certo di fare la sposina nel 2010“.

Quanto all’argometo maternità, l’attrice non sembra avere programmi stabiliti: “Non mi pongo il problema. Se viene viene, se non viene non viene: non è che ci sto a provà. Avevo detto che sono più pronta di un tempo, nulla più. E ci han fatto un titolo. Quel poveraccio del mio fidanzato dirà: ‘Da quando in qua vuoi fare un figlio? Non ne abbiamo mai parlato’. Non ho tempo. Ovviamente, se capita che rimango incinta va bene, rifiuto un film”.

La Ranieri rivela anche queli sono i segreti suoi e del suo compagno Luca Zingaretti, il Montalbano della fiction Rai, per far funzionare la loro relazione: ” I rapporti funzionano se lasci all’altro la porta aperta, se puoi dire: ‘Sono qua perché voglio starci’, infatti è arrivata anche la convivenza. In realtà non l’abbiamo fatto prima perché ci mancava il tempo di traslocare. Ognuno aveva la sua casa ma stavamo sempre insieme, o da me o da lui. Non c’era notte che passassimo divisi. Ora viviamo insieme, ma casa mia è ancora lì con tutte le mie cose dentro”.