Home Spettacolo Gossip Mauro Marin ed Emma Marrone, sempre insieme

Mauro Marin ed Emma Marrone, sempre insieme

Stanno sempre insieme…: nelle prime pagine dei siti su internet, nei rotocalchi e riviste di gossip (a proposito di gossip…state attenti: non fa molto bene a quanto pare…), in televisione e nelle news dei media…Insomma…, Mauro ed Emma sono ormai di casa…e non solo di Canale 5…

Chi può negare che siano entrambi due talenti? Diversi, certo…, anzi…molto diversi! Ma non c’è da dubitare che sono diventati famosi grazie al pubblico…Un pubblico diverso anch’esso ma accomunato dalla mania degli show, reality o talent che siano!

Sono figli del piccolo schermo che li ha lanciati in due vortici diversi ma ruotanti su una stessa orbita. Mauro, vincitore del Grande Fratello, con il suo personaggio pirandelliano dei nostri giorni ha attratto su di sé l’attenzione e la curiosità di chi cerca il successo alla porta accanto, di chi nella normalità esalta l’eccezionale. Emma, vincitrice di Amici,  ha dalla sua parte chi ha emozionato con la sua musica ma anche chi si è incuriosito per la sua storia d’amore con Stefano, chi ha seguitola vicenda di una premiazione detta già segnata, chi ha visto nella rivalità con Loredana un sentimento naturale e comune…

A chi ritiene che è una forzatura mettere assieme Mauro ed Emma basterà pensare solo che non si parla che di entrambi, li si insegue dovunque tessendoci su vicende pubbliche e private, vere e false.

E ancora…entrambi devono il loro successo a chi li ama e a chi li odia, a chi cerca negli show il meglio del peggio, a chi disprezza anche il meglio del meno peggio…

Se i loro talenti, qualunque essi siano, sono reali, di certo il loro successo non sarà destinato solo ad un momento, ad un attimo fuggente…Se sapranno far parlare ancora di sé anche dopo questo attimo vorrà dire che avranno saputo coglierlo.

Ma presto anche loro conosceranno la realtà dei fatti: il pubblico oggi acclama domani crocifigge perché devi essere davvero il migliore per rimanere in classifica, qualunque essa sia…

Caterina Cariello

Comments are closed.