Moggi fa trascrivere l’ intercettazione telefonica tra Bergamo e Moratti

La difesa di Luciano Moggi, al processo Calciopoli, trascrive una serie di intercettazioni telefoniche che vedono coinvolto il presidente dell’ Inter Massimo Moratti.

 Di seguito un estratto dell’ intercettazione risalente il 10 gennaio 2005 alle ore 12.23, in merito alla partita di coppa Italia Bologna-Inter del 13 gennaio del 2005, terminata 3-1 per l’Inter. L’ ex designatore arbitrale Paolo Bergamo parla  al telefono con Massimo Moratti:  “Visto che non c’e’ il sorteggio ma c’e’ designazione a voi ho mandato Gabriele, l’ho fatto accompagnare bene da due assistenti molto bravi”.

Federica Ivaldi