Napoli: all’asta la storica pasticceria Scaturchio

Non c’è babà che tenga; anche la pasticceria Scaturchio, locale storico di Napoli, a causa della crisi e di  una cattiva gestione contabile, è stata messa all’asta.  Già fissata la data, il 7 maggio, con un prezzo di partenza pari a un milione di euro. Sono stati messi in vendita anche i due marchi di casa Scaturchio, ovvero il ‘babà vesuvio‘ e il ‘ministeriale‘, regolarmente brevettati e famosi in tutto il continente.
Il fallimento è stato dichiarato nel 2009, su istanza di Equitalia, creditrice per oltre 9 milioni di euro riferiti a contributi non versati.

Valeria Panzeri