riabilitazione post-mortem per Michael Jackson

Un mito a quanto pare eterno: anche dopo la sua prematura morte , il re del Pop Michael Jackson continua a far parlare di sè e scatena la curiosità di molti.

Infatti è in arrivo nelle librerie italiane un libro che tenta di riabilitare la reputazione del Re del Pop, minata gravemente  dall’accusa di molestie a un minore.

Attorno alla figura di Michael Jackson, come si prevedeva, a un anno dalla sua morte si è formata una schiera di avvoltoi decisi a prendere  il più possibile quell’enorme serbatoio di denaro che era (e è ancora)Jackson.

Oltre al film-documentario This Is It e alle compilation già uscite dal fantomatico 25 giugno 2009, sono in arrivo ancora diversi dischi di inediti e riedizioni rivisitate, ma anche videogiochi, film e, per i lettori , libri.

Proprio tra questi, uno arriverà in Italia il prossimo giugno per conto della casa editrice Alacràn, intitolato Michael Jackson, il complotto, porterà la firma della scrittrice true crime statunitense Aphrodite Jones.

Ma contrariamente agli altri speculatori, la Jones non è interessata a guadagnare sul cadavere di Jackson: vuole piuttosto riabilitare la figura di quello che definisce “il più grande intrattenitore della storia”, secondo lei distrutto e “ucciso” da una campagna mediatica pilotata e fondata su accuse non veritiere.

Nel 2005 Michael Jackson dovette comparire davanti a un tribunale per difendersi dall’accusa di aver molestato sessualmente uno dei giovani fan, rimasto a dormire la notte nel suo Neverland Ranch. Il cantante venne sì prosciolto da tutte le accuse, ma uscì dalla vicenda  distrutto e con una macchia indelebile che contaminò la sua immagine fino al momento della morte. Secondo la Jones, furono i media a pilotare l’evento in modo da dipingere Jackson come un mostro pedofilo, e ciò spinse l’icona del pop verso la morte.

Da vent’anni Aphrodite Jones tratta storie vere, che ha sviscerato e trasportato in forma di romanzo o di show televisivi (è conduttrice dello show True Crime, in onda sul canale americano Investigation Discovery). Oltre al libro che uscirà in Italia a giugno, la Jones ha preparato un documentario che verrà trasmesso all’interno dello show True Crime il prossimo aprile.

Francesca Ceccarelli