Sitibiondo spara al distributore di bibite

Non ha soldi e spara un colpo di fucile al distributore automatico per aprirlo.
E all’arresto si giustifica: ” avevo sete”.
Autore del gesto a Vicenza un pregiudicato, ripreso dalle telecamere di sorveglianza, mentre si avvicina al distributore e spara un colpo. 
Durante la perquisizione della sua casa, oltre alla merce rubata, e’ stata trovata anche l’arma, un fucile calibro 20 e una quantità rilevante di munizioni.
‘Avevo sete e non avevo i soldi spicci da inserire’, ha detto l’uomo candidamente.

F.C