Home Sport

Basket, Nba: ai Knicks non basta un super Gallinari

CONDIVIDI


Il Gallo incanta, ma non decide. E’ la sintesi della gara dei New York Knicks all’ Oracle Arena di Oakland contro i Golden State Warriors, vincono quest’ultimi 128-117. Per Danilo Gallinari 29 i punti messi a referto in 41 minuti di gioco con 10/20 dal campo (di cui 4/9 da tre) e cinque su cinque dalla lunetta, a ciò vanno aggiunti 8 rimbalzi e 8 assist. La migliore prestazione della serata è però quella del compagno di squadra, David Lee, che realizza la prima “tripla doppia” della sua carriera con 37 punti, 20 rimbalzi e 10 assist, era dal marzo 1976 che un giocatore Nba non mettesse a referto almeno 30 punti, 20 rimbalzi e 10 assist in una sola gara.
I Knicks partono bene e grazie anche ad un Gallinari lucido sin dalle prime battute chiudono avanti il primo quarto (34-32). Nel secondo quarto salgono in cattedra i padroni di casa trascinati da Anthony Morrow (35 punti per lui), mentre i Knicks sono disastrosi con solo un canestro nei primi cinque minuti del secondo quarto, che al termine li vede sotto 65-51.
Il terzo quarto vede la ripresa dei Knicks che però devono rinunciare a Tracy McGrady per un problema al ginocchio sinistro. Gallinari e Co. si riportano sotto grazie ad un ottimo parziale di 14-2. Verso la fine del periodo, però, Morrow e Magette ristabiliscono le distanze riportando i Warriors ad un vantaggio rassicurante e nuovamente in doppia cifra. L’ultimo quarto è il migliore per Gallinari, con 12 punti, ma la difesa di Mike D’Antoni lascia troppo a desiderare e lo svantaggio accumulato in precedenza diventa così irrecuperabile. Arriva dunque la quarta sconfitta consecutiva per i Knicks, ormai tagliati fuori dalla lotta per accedere ai play-off.

Ecco tutti i risultati della notte Nba:

Golden State-New York 128-117
Charlotte-Milwaukee 87-86 dopo l’overtime
Washington-Chicago 87-95
Indiana-Miami 96-105 dopo l’overtime
Boston-Houston 114-119 dopo l’overtime
Cleveland-Atlanta 93-88
Memphis-New Orleans 107-96
Detroit-Phoenix 94-109
San Antonio-Orlando 112-100
Los Angeles Lakers-Utah 106-92

Miro Santoro

Comments are closed.