Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calciomercato Juve, si cerca Aquilani

CONDIVIDI
Alberto Aquilani, qui con la casacca del Liverpool, compirà 26 anni a luglio

Una sorpresa inaspettata potrebbe rivoluzionare il mercato estivo della Juventus. Oggi ha iniziato a circolare negli ambienti sportivi la notizia del forte interessamento della società di Corso Ferraris per Alberto Aquilani, attualmente in forza al Liverpool.

Il centrocampista romano, ex giallorosso, era approdato ad Anfield nella scorsa sessione estiva di calciomercato per volere di Benitez, che vedeva nell’azzurro l’ideale sostituto in mezzo al campo di Xabi Alonso, ceduto al Real Madrid. Tuttavia, il trasferimento si è rivelato un’amara sorpresa per gli inglesi, poiché Aquilani è stato per lungo tempo fermo ai box a causa di un infortunio alla caviglia, diagnosticato già prima del passaggio in Inghilterra, ma ritenuto non così grave.

La lunga permanenza fuori dal campo, non ha permesso ai calorosi tifosi dei Reds di conoscere, né di apprezzare le doti e le qualità del mediano dai piedi buoni, che solo recentemente è stato schierato nell’undici titolare e ha messo a segno il suo primo gol in Premier League (il 15 marzo, nel 4-1 tra Liverpool e Portsmouth).

Un’esperienza oltremanica non proprio soddisfacente, che potrebbe convincere il centrocampista romano a cambiare aria a fine stagione, aprendo le porte a un clamoroso ritorno in Italia. Sebbene abbia bisogno di nuove conferme, Aquilani resta comunque uno dei giovani più interessanti del panorama calcistico mondiale.

La dirigenza della Juventus avrebbe messo da tempo gli occhi su di lui, nell’intenzione di dare nuova quantità e qualità in mezzo al campo per la prossima stagione. Lo scorso anno il Liverpool aveva pagato 20 milioni di euro alla Roma per acquisire il suo cartellino. Adesso la Vecchia Signora spera di acquistarlo a un prezzo minore, vista la stagione da dimenticare del giovane azzurro.

Unica condizione al passaggio in bianconero, quella di sottoporre il calciatore a specifici e approfonditi accertamenti medici per capire se l’infortunio alla caviglia sia veramente superato o ci sia il rischio di ricadute. Un elemento fondamentale poiché la società juventina ha deciso di affidare a lui le chiavi del futuro centrocampo bianconero. Un’investitura importante, sempre in attesa di capire che sarà il prossimo allenatore della Juventus. Voci ricorrenti parlano di Rafa Benitez, attuale allenatore dei Reds. E chissà che i due non si ritrovino a Torino per far sognare ai tifosi un’annata migliore di quella che sta per concludersi.

Emanuele Ballacci

Comments are closed.