Home Notizie di Calcio e Calciatori

Inter-Bologna, probabili formazioni: giocano Balotelli e Mingazzini

CONDIVIDI
Mario Balotelli, al ritorno in campo dopo un lungo digiuno

Ecco il consueto appuntamento al sabato con le probabili formazioni del match tra Inter e Bologna, che si giocherà oggi alle ore 15, valevole per la 32esima giornata di Serie A.

Un’Inter decimata dalle squalifiche si prepara alla delicata sfida contro un Bologna agguerrito che non vince fuori casa da 5 turni (ultima vittoria il 4-3 con il Genoa a Marassi dello scorso 28 febbraio) e che nelle ultime 5 giornate ha racimolato appena 4 punti su 15. Quindi formazione obbligata per Mourinho, che dovrebbe schierare dal primo minuto il ritrovato Balotelli. Per Colomba, schieramento confermato rispetto a quello della settimana scorsa a Palermo, con l’unico cambio di Mingazzini al posto dello squalificato Mudingayi a centrocampo.

Vediamo le probabili formazioni che scenderanno in campo quest’oggi allo stadio Meazza di Milano:

INTER (4-3-3): Julio Cesar; Cordoba, Materazzi, Samuel, Chivu; Stankovic, Cambiasso, Thiago Motta; Balotelli, Milito, Pandev.
A disposizione: Toldo, Caldirola, Khrin, Muntari, Mariga, Quaresma, Arnautovic. Allenatore: Mourinho.
Ballottaggi: Stankovic 70%, Muntari 30%
Squalificati: Eto’o (1), Lucio (1), Maicon (1), Zanetti (1). Indisponibili: Santon, Sneijder
Diffidati: Sneijder, Chivu
Il tecnico nerazzurro è costretto a ridisegnare lo schieramento del pacchetto arretrato a causa delle contemporanee defezioni di Lucio, Maicon e Zanetti. Al centro della difesa giocherà quindi Materazzi, mentre sulle corsie esterne scenderanno in campo Cordoba a destra e Chivu a sinistra. A centrocampo, confermate le presenze di Cambiasso e Thiago Motta, con Stankovic che dovrebbe essere preferito a Muntari, il quale dovrebbe godere di più di un turno di forzato riposo a causa della stagione non troppo felice e dell’irruenta espulsione rimediata due settimane fa contro il Catania. In attacco, dopo le scuse pubbliche e ufficiali, torna Balotelli che farà parte del tridente offensivo con Milito e Pandev.

BOLOGNA (4-4-1-1): Viviano; Raggi, Portanova, Britos, Lanna; Buscè, Mingazzini, Guana, Modesto; Adailton; Di Vaio.
A disposizione: Colombo, Santos, Casarini, Zenoni, Gimenez, Succi, Zalayeta. Allenatore: Colomba
Ballottaggi: Modesto 60%, Casarini 40%
Squalificati: Mudingayi (1). Indisponibili: Moras
Diffidati: Portanova, Guana, Modesto
Colomba, nonostante la sconfitta, conferma per 10/11 la formazione scesa in campo domenica scorsa al Barbera contro il Palermo. Unica sostituzione in mezzo al campo, Mingazzini per Mudingayi. Ballottaggio sull’out sinistro di centrocampo tra Modesto e Casarini, dove il primo è appena recuperato e dovrebbe essere schierato nell’undici titolare, mentre il secondo è pronto a subentrare in caso di ripensamenti dell’ultim’ora. Probabile inoltre una staffetta a partita in corso tra i due, visto che il secondo è più fresco e ha più allenamenti nelle gambe. Per il resto, fiducia all’ispiratissimo Adailton, che ha messo a segno 5 reti nelle ultime sei partite. Uscire con un punto da San Siro sarebbe fondamentale per la squadra rossoblù che si trova con 35 punti in classifica, a 7 dalla zona retrocessione. La matematica salvezza è a 5 lunghezze, ovvero a 40 punti, quindi un piccolo passo sarebbe l’ideale per salvarsi in anticipo.

Arbitro: Luca Banti di Livorno

Appuntamento alle ore 18 per la cronaca dettagliata della partita.

Emanuele Ballacci