Home Anticipazioni

Piemonte: Roberto Cota vuole una giunta giovanissima

CONDIVIDI

Roberto Cota, neo presidente della Regione Piemonte, ha le idee chiare: ridurre il numero degli assessori da 14 a 12 e svecchiare la giunta, portandola a un’età media di 40 anni.
Sarà soprattutto il numero degli assessori a creare qualche problemino in casa Pdl – Lega. Diminuendo le poltrone ci sarebbe il rischio che qualche personaggio di spicco resti senza posto. La Lega, trionfatrice di queste elezioni, vuole un determinato numero di poltrone e a farne le spese potrebbero essere proprio i compagni di Silvio Berlusconi.
La soluzione non sarà quella degli assessori esterni, dato che Cota si è già espresso in merito, dicendosi disposto ad accettarne al massimo due.

Valeria Panzeri