Pisa: “cuore artificiale”

CONDIVIDI

Per anni ne abbiamo sentito solo parlare e ci sembrava esclusivamente fantascienza.
Sembra invece che il sogno di un “macchina” in grado di sostituire il cuore umano stia per diventare realtà.
La scuola superiore “Sant’Anna” di Pisa e l’Istituto di “fisiologia clinica” del cnr  coordineranno il progetto europeo sul cuore artificiale.
I due istituti di eccellenza si sono aggiudicati l’ambizioso progetto.
Per poterlo sviluppare e’ stato formato un consorzio di dodici partner che realizzeranno in quattro anni le fasi di progettazione, potendo contare su un finanziamento di oltre 6 milioni di euro.

F.C.