Uomo accoltella figlio e chiama 118

0
CONDIVIDI

A Perugine Valsugana, non molto lontano da Trento, un uomo di 48 anni ha accoltellato il figlio di undici anni mentre dormiva.

L’uomo ha poi cercato di togliersi la vita con un fendente al torace.  Tuttavia, dopo essersi ripreso dal raptus, non ha esitato a chiamare il 118. Il personale medico è riuscito a salvare entrambi.

L’uomo montenegrino, anche se di cittadinanza italiana, è sorvegliato in ospedale dai carabinieri. Accusato di tentato omicidio, è in stato di arresto.

Simona Leo