Cardinale Sodano al Papa: “È con lei il popolo di Dio che non si lascia impressionare dal chiacchiericcio”

CONDIVIDI

Buona Pasqua Padre Santo, la Chiesa è con te, dolce Cristo in terra». Il decano del Collegio Cardinalizio, Angelo Sodano, si è rivolto a Benedetto XVI con un gesto non previsto dal protocollo ma, evidentemente, sentito come necessario: difendere la figura del Pontefice in questo momento di inchieste circa la pedofilia:«Oggi, per mezzo mio, tutta la Chiesa desidera dirle in coro, buona Pasqua amato Santo Padre, la Chiesa è con lei, con lei sono i cardinali suoi collaboratori della curia romana, con lei i vescovi che guidano le 3mila circoscrizioni ecclesiastiche e quei 400 mila sacerdoti che servono generosamente il popolo di Dio nelle parrocchie, nelle scuole, negli ospedali come pure nelle missioni. È con lei il popolo di Dio che non si lascia impressionare dal chiacchiericcio“.

Sodano etichetta come “chiacchiericcio”, teso alla diffamazione del Santo Padre, il sostanzioso numero di accuse di abusi su minori che pendono sul capo di molti esponenti del Clero.

Valeria Panzeri