Donna ritrovata nel lago di Como: forse delitto passionale

CONDIVIDI

Si infittisce il mistero della donna 36enne ritrovata morta nel lago di Como venerdì scorso. Secondo gli inquirenti, una delle possibili piste potrebbe essere quella passionale, legata ad una relazione extra coniugale della vittima. Anche se la sua identità è stata ormai accertata, a riguardo viene mantenuto il massimo riserbo. La donna, residente in Svizzera, nel canton Ticino, era sposata ed era madre di un bambino.  L.S.