Home Lifestyle Salute

Ipertiroidismo probabile causa di ictus

CONDIVIDI

L’ipertiroidismo, vale a dire l’eccessiva secrezione di ormoni dalla ghiandola tiroidea, potrebbe essere una causa dell’ictus ischemico.

A giungere a questa conclusione è stata l’equipe di ricercatori della Taipei Medical University in Taiwan; lo studio è stato pubblicato sulla rivista Stroke, dedicata ai disturbi cerebrovascolari.
Nello specifico, gli studiosi hanno potuto constatare che il 44% degli ipertiroidei rischia di essere colpito dell’ictus.

La ricerca è stata svolta nell’arco di cinque anni. L’equipe di ricercatori ha analizzato un campione di ben 3176 soggetti affetti da ipertiroidismo e più di 25000 soggetti sani.
Ebbene, in questo lasso di tempo, i giovani colpiti da ictus ischemico sono stati 198: di questi, 167 appartenevano al gruppo degli ipertiroidei e solo 31 a quello dei sani.
In termini percentuali, per gli ipertiroidei l’ictus ha interessato l’1% totale, mentre per i soggetti sani solo lo 0,6. In poche parole, questo equivale a dire che l’incidenza di ictus ischemico negli ipertiroidei risulta maggiore del 44% rispetto ai soggetti sani.

Il sospetto che vi fosse una qualche correlazione fra malattie cardiovascolari e eccessiva produzione di ormoni tiroidei era già forte. Poco sorpreso dalla scoperta si è detto il dottor Majaz Moonis della University of Massachussets di Worcester, che ha ribadito la precedente ipotesi di un nesso fra i due problemi di salute, come l’ipertensione e la fibrillazone atriale.

Chi soffre di ipertiroidismo, una sindrome clinica causata da un’eccessiva produzione di ormoni tiroidei, sviluppa molto spesso alterazioni importanti a carico del metabolismo, del sistema nervoso e del cuore.
In particolare, la patologia causa un aumento del consumo di ossigeno e della produzione metabolica di calore.
A livello fisico, l’eccessiva produzione di questi ormoni provoca magrezza eccessiva, ipersudorazione, tremori, intolleranza al calore.

Tornando ai risultati dello studio, si può dire che, sebbene sia evidente la correlazione fra ipertiroidismo e ictus, non è chiaro il motivo per cui essa ci sia: gli studiosi intendono proseguire su questo filone di ricerca.

Angela Liuzzi