Orrore negli USA: 15enne vende la sorella di 7 anni a gruppo di pedofili

CONDIVIDI

La polizia del New Jersey ha arrestato 7 persone, tutti adolescenti tra i 13 e i 20 anni, per stupro di gruppo su una bambina di 7 anni. Secondo gli inquirenti, sarebbe stata la sorella di 15 anni a “vendere” al gruppo la bambina, accompagnandola in un palazzo disabitato nel quartiere di Trenton, e lasciandola sola dietro compenso di denaro. Li sarebbe avvenuto la violenza di gruppo. La polizia ha arrestato le 7 persone con l’accusa di violenza di gruppo, mentre la sorella sarebbe stata fermata e incriminata per “sfruttamento alla prostituzione.  L.S.