Home Anticipazioni

Sting: “marijuana legalizzata”

CONDIVIDI

Il cantante di fama internazionale Sting ha pubblicato sul suo blog un’idea, diciamo, alternativa.  L’artista lancia infatti un invito alla legalizzazione delle droghe leggere, come, ad esempio, la marijuana.

In questo modo, afferma il cantante, tutti i soldi che ogni anno i governi spendono per contrastare il traffico illegale e lo spaccio di queste sostanze, potrebbero essere spesi per fronteggiare problemi più seri, come la povertà ed il riscaldamento globale.

Sting, esorterebbe inoltre i cittadini americani a sostenere il gruppo attivista “Drug Policy Alliance”, che chiede la scarcerazione dei criminali non violenti ed arrestati per crimini legati alla droga.

Viviana Cimino