Altro cadavere nel Lago di Como: dovrebbe essere un uomo

0
CONDIVIDI

Il cadavere ritrovato nello stesso lago dove venerdì scorso è stata ripescata Beatrice Sulmonio senza vita dovrebbe appartenere ad uomo sui 40-50 anni.

Secondo il medico legale, dopo un primo esame sul corpo, l’uomo sarebbe rimasto in acqua almeno 3-4 giorni. L’identificazione, infatti, risulta difficoltosa: il volto è tumefatto.

Probabilmente l’uomo ha origini asiatiche e si sarebbe suicidato gettandosi nel lago.

È stato recuperato nella zona del Tempio Voltiano. Ad avvistarlo sono stati dei turisti che erano nel capoluogo lariano.

Sul luogo sono sopraggiunti vigili del fuoco, Squadra Volanti e Scientifica.

Simona Leo