Home Anticipazioni

Calciopoli: nuova intercettazione tra Bergamo e Facchetti

CONDIVIDI

Continua il bailamme di Calciopoli con nuove intercettazioni che vedono protagonista l’Inter, fino ad ora ritenuta l’unica estranea alle vicende truffaldine e che si è aggiudicata a tavolino due scudetti revocati alla Juventus.

Stavolta la telefonata, riportata da La Stampa, è tra Bergamo, ex designatore arbitrale, e Facchetti, presidente dell’Inter nel 2005, scomparso due anni fa. La telefonata venne fatta prima di Inter – Sampdoria (3-2 il 9 Gennaio 2005) e l’arbitro era Bertini. Leggendo il testo della telefonata si capisce che Facchetti ha richiesto ai suoi, Mancini compreso, di avere tatto col direttore di gara e Bergamo assicura: “sarà una bella partita: vinceremo tutti e due. Questa vittoria farà morale”.

Mario Petillo