Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Como, il ritrovamento del misterioso orientale nel lago

CONDIVIDI

Como, 5 aprile. Sembra che si escludano  le ipotesi di omicidio in queste ore dedicate dalla Polizia ai primi accertamenti  effettuati a Como sul cadavere ripescato questa mattina. Il corpo è stato ritrovato grazie alla telefonata di  alcuni passanti che lo vedevano galleggiare urtando di continuo contro alcuni gradini della parte di lago antistante il Tempio Voltiano.

Sul cadavere dell’uomo ripescato nel lago di Como questa mattina, il secondo in pochi giorni, sono stati ritrovati orologio ed anello, il che porta ad escludere l’ipotesi di rapina. I documenti dell’uomo, però, non sono presenti tra gli indumenti, tutti ancora indosso al corpo, cappotto compreso.

Si ipotizzano ad ogni modo la morte volontaria e la disgrazia di una casuale caduta in acqua dell’uomo, dai tratti orientali, che per il momento non è stato possibile identificare in modo preciso, a causa della mancanza di documenti di identità. L’uomo non presenta comunque alcuna ferita da arma da taglio o da fuoco, e la contusione del viso pare giustificarsi con il battito del corpo contro la gradinata del lago.

La morte si presume, a detta dei medici che lo hanno esaminato, risalire a tre o quattro giorni fa. Il misterioso orientale poteva avere sui quarant’anni. La magistratura ha disposto l’autopsia per accertare ulteriormente i fatti.

S. K.