Home Anticipazioni

Fmi: prezzi dei beni alimentari destinati a crescere

CONDIVIDI

Secondo quanto riportato dall’ANSA, il Fondo Monetario Internazionale (FMI) prevede che il prezzo dei beni alimentari sia destinato a crescere. Questa conclusione è contenuta in un’anticipazione di un rapporto che verrà reso noto il 21 aprile.

La ragione di tutto risiederebbe nel fatto che la domanda globale resterà forte, portando, conseguentemente, ad un possibile innalzamento dei prezzi.

Questi alcuni stralci del documento: “Considerato che la crescita della domanda globale probabilmente resterà forte, il mercato delle materie prime alimentari potrebbe restare relativamente in tensione…resta al rialzo il rischio per i prezzi reali dei beni alimentari”.

Ed ancora: “Le prospettive nel medio periodo per le scorte alimentari dipenderanno ampiamente dai miglioramenti nella produzione più che dall’aumento delle aree coltivate…visto il rallentamento negli ultimi decenni dei tassi di crescita delle spese in ricerca e sviluppo per l’agricoltura, la crescita delle scorte alimentari potrebbe ridursi poco al di sotto dei livelli visti durante gran parte del periodo post bellico”.

Valeria Panzeri