Lago di Como: i familiari chiedono rispetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:34

I familiari  di Beatrice Sulmuni, la 32enne brutalmente sgozzata e trovata nel Lago di Como, lanciano un appello: rispetto per il loro dolore.

Alla stampa hanno scritto: “la tragedia che ha colpito la nostra famiglia ci ha profondamente addolorati e scossi. In questo momento è ancora prematuro poter esprimere il nostro dolore nonché commentare quanto purtroppo accaduto. Vi chiediamo quindi di rispettare il nostro lutto, la nostra discrezione e la nostra intimità”.

Simona Leo

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!