Trovato l’anello mancante “uomo-scimmia”

CONDIVIDI

E’ stato trovato in Sudafrica lo scheletro di un bambino ritenuto quello di una “specie nuova” che si trova tra gli antenati scimmia e l’uomo moderno.
L’incredibile scoperta dell‘anello mancante tra l’uomo e le scimmie potrebbe rivoluzionare la comprensione della nostra evoluzione.
Mentre la maggior parte dei reperti finora trovati sono poco piu’ che frammenti di ossa e denti, l’ultima scoperta e’ uno scheletro quasi completo di un bimbo fossilizzato.
Lo scheletro in questione risalirebbe a due milioni di anni fa.

Fiorenza Ciribilli