Home Spettacolo Gossip

“Amici 9” – Arianna Mereu e il buon esempio di Valerio Scanu

0
CONDIVIDI

Arianna Mereu, ex alunna dell’ultima edizione di “Amici”, è una cantante con una voce calda e potente, ma nonostante il suo talento non è riuscita ad arrivare al serale, fermata dall’esame e dalla commissione.

Quando è iniziata la sua esperienza all’interno della scuola di Maria De Filippi aveva da poco compiuto i 18 anni, giovanissima e con un carattere non di certo esuberante, non ha trovato gli spazi giusti per farsi notare in un programma che è soprattutto un reality.

Ma, come lei stessa confida in un’intervista a Vip, non era il momento adatto per partecipare al talent che tanto avevo sognato, perché: “Il giorno prima di entrare nella scuola è morta una persona importante per me. Avevo la testa altrove. “ Amici” mi ha aperto comunque una porta sulla vita. Ho capito che quello che voglio fare è cantare e mi sono trasferita a Roma”.

Così come è stata assalita dai dubbi se partecipare o meno ai provini perché troppo giovane; ma c’è stata una persona che con il suo percorso e i suoi successi,  indirettamente, le ha dato la forza necessaria per credere in se stessa, ovvero Valerio Scanu, che lei conosce da quando erano bambini: “Non sapevo se era giusto partecipare ai provini non appena diventata maggiorenne. Non mi sentivo pronta. Vedere quello che è riuscito a fare Valerio lì dentro, mi ha dato però la carica”.

Capelli lunghi neri, giovane e bella, anche se lei ha più volte detto di non piacersi tanto perché un po’ “cicciottella”, Arianna ha fatto tesoro del privilegio che le è capitato, così adesso sta continuando costruire le basi per il suo futuro: “Mi sono rimessa a studiare canto e sto lavorando ad un progetto discografico. Ma non voglio sfruttare la scuola di “Amici”. Voglio fare un lavoro del quale andare fiera. Ora sono piccola. In fondo ho 18 anni”.

Stefania Longo