Hollywood in “overdose”

CONDIVIDI

Negli Stati Uniti l’eccesso di farmaci- sedativi, tranquillanti e antidolorifici– sono diventati la seconda causa di ricovero in ospedale per  gli “over 35” superando addirittura gli incidenti stradali.

Le prime vittime di questa malsana abitudine sembrano essere proprio le stars di Hollywood: negli ultimi  mesi numerosissime celebrità sono finite in ospedale a causa di “overdose da farmaci”.
Ma anche fra la gente normale pare che il trend stia diventando davvero preoccupante dato che i ricoveri per avvelenamento da farmaci sono aumentati in maniera esponenziale fra il 1999 e il 2006.

Fiorenza Ciribilli