Nuova scoperta: lo Yeti orientale

1
CONDIVIDI

In Cina è stato scoperto lo “Yeti orientale”.

Così è stato chiamato l’animale senza pelo e con una strana coda, che un gruppo di cacciatori del Sichuan aveva scambiato per un orso.

La bestiola sarà trasportata a Pechino per fare il test del dna.

Hunter Lu Chin così descrive il misterioso animale: “Sembra un orso ma non ha pelo e la sua coda assomiglia più a quella dei canguri”.

Per gli abitanti del luogo può trattarsi di quella creatura leggendaria, “mezza orso e mezza uomo”, che popola i luoghi più recessi dell’Himalaya.

L’animale emette continui suoni, forse per chiedere aiuto ai suoi simili o “forse lui è l’ultimo? Non lo sappiamo”.

Simona Leo

Comments are closed.