Home Spettacolo Gossip

Robert Pattinson nudo e crudo: “Sono paranoico e amo Elisabetta Canalis”

CONDIVIDI

Una stangata in piena regola per tutti coloro che pensavano, con ragione, che un attore del calibro di Robert Pattinson, eroe vampiro nella saga cinematografica “Twilight“, realizzata dalla casa di produzione Summit Entertainment che lo scelse dopo un travagliatissimo casting per il ruolo di Edward Cullen, avesse una vita baciata dalla fortuna, piena zeppa di soddisfazioni e sorprese.

Al bando qualsiasi tipo di problema e preoccupazione, crucci notoriamente presenti nella vita dei comuni mortali e non nella rosea esistenza di una rivelazione del grande schermo, attorniato con cadenza giornaliera dai pezzi grossi dello star system hollywoodiano che sfilano a testa alta sui red carpet degli Oscar.

Macchè, se Robert è un’ icona del cinema mondiale ed è il rubacuori formato vampiro dell’ ingenua umana Isabella Swan, interpretata da Kristen Stewart, nella vita palesa tutte le sue perplessità e debolezze assolutamente inaspettate.

“Negli ultimi tre anni sono stato costretto a stare in un hotel. L’ unico conforto è la mia chitarra, la mia vera compagna che viaggia con me ovunque vada. Non ne avevo bisogno in passato, finché non sono tornato a Londra ed ho scoperto che avevo perso tutta la mia vita sociale. È difficile mantenerla quando non parli con nessuno per più di un anno. Sto cercando di rimettermi in contatto con alcuni amici con Skype. Essere famosi è veramente un peso. Sono meno aperto e mi sto accorgendo di essere diventato paranoico” – allarma il quasi 24enne attore londinese, solo, amareggiato e rinchiuso nella gabbia dorata della popolarità all’ ennesima potenza.

Tutte lo vogliono e lui si estranea, rischiando così di perdere i contatti con il mondo, considera Facebook e Skype, àncore di salvezza per una comunicazione vitale e basale e regredisce inesorabilmente allo stato di ominide.

Quanti brutti tranelli riserva dunque la vita di una star; eletto di recente l’ uomo meglio vestito sulla faccia della terra da “Glamour Magazine” e dal capello di un disordine ordinato, Robert corre ai ripari e trova ristoro solo strimpellando la chitarra ed immaginando la fulgida bellezza di Elisabetta Canalis, della quale si dice come ipnotizzato.

L’ ex velina sarda, ora che riveste il ruolo ufficiale di Lady Clooney, ha conquistato la sua fetta di notorietà anche oltreoceano, dove Robert la può ammirare, in segreto.

Gionata Cerchiara