Slate , il primo anti-iPad

Il nuovo dispositivo della Apple , il conosciuto iPad , ha ottenuto nel suo primo giorno di uscita un clamoroso successo , supportato anche dalle 350.000 unità circa vendute in un arco di solo 24 ore dal suo debutto e ha aperto ufficialmente la seconda guerra dei tablet , l’ ultima trovata del momento ; ma di certo le altre aziende concorrenti non staranno a guardare , e questo è il caso della HP , che sta per lanciare sul mercato il primo rivale della Apple : Slate .

La nuova creazione della Helvett Packard , secondo alcune fonti molto accreditate , disporrebbe di uno schermo di dimensioni inferiori rispetto a quello dell ‘ iPad ( circa 9 pollici , con una risoluzione di 1024 x 600 pixel ) , il processore dovrebbe essere un classico Intel Atom da 1,6 Ghz di potenza , 1 Gb di memoria Ram , memoria flash da 32 GB , connettività Wi – Fi e sistema operativo Windows Phone 7 . Altre chicche del nuovo Hp Slate sono le due fotocamere presenti ( una frontale con una risoluzione VGA da 640 x 480 pixel , l’ altra posteriore con una risoluzione da 3 Megapixel ) , il lettore integrato di schede SDHC e la batteria che garantirebbe una durata massima di 5 ore.

I prezzi di questo tablet dovrebbero partire da circa 549 $ , 50 in più dell ‘ Apple iPad base ( Wi-Fi da 16 Gb).

Nell ‘ ultimo spot realizzato da HP , l ‘ azienda ha cercato di mettere maggiormente in risalto tutte quelle caratteristiche e tutti quei dettagli che mancano all ‘ iPad rispetto allo Slate ; ed in effetti vi sono da considerare alcuni elementi positivi , che maggiormente potrebbero indirizzare un consumatore all ‘ acquisto del tablet Hp , come la presenza di ben due fotocamere oppure la memoria base per l ‘ archivio di file da 32 Gb , il doppio del modello base del dispositivo della Mela , ma anche la presenza di una porta USB e di un processore Intel Atom impiegato nei netbook ( che dovrebbe promettere prestazioni maggiori rispetto al chip A4 della Apple ) …

Ma purtroppo non è tutto rose e fiori ; infatti bisogna segnalare alcune pecche importanti come la batteria ( quella dello Slate dura la metà di quella dell ‘ iPad ) , la connettività ( solo Wi-Fi per HP , Wi-Fi + 3G per Apple ) e la risoluzione dello schermo ( nettamente inferiore quella dello Slate… ).

Questo è solo l’inizio…

Davide D’Alessandro